Pista ciclabile a Messina: quando la maleducazione diventa la normalità

Queste sono le immagini scattate mercoledì pomeriggio, nell’ora di punta, lungo la via Garibaldi di Messina.
Come potete notare, sono decine le auto parcheggiate che ostruiscono il regolare passaggio degli autobus, oltre ad occupare interamente lo spazio riservato alla nuova pista ciclabile. Circa 500 metri più avanti, ma dall’altra parte della carreggiata, i vigili si preoccupano di fermare gli automobilisti piuttosto che intervenire sulle auto in sosta vietata. E ci troviamo a pochi passi dal molo Marconi, dove migliaia di turisti sbarcano ogni giorno dalle navi da crociera.
Approfondiremo meglio l’argomento la prossima settimana, sempre su Il Nuovo, in un servizio sull‘inciviltà tutta messinese. Nel frattempo, vi invitiamo a sfogliare e condividere queste foto. La maleducazione non può più essere di moda nella nostra città. Le immagini sono state modificate per nascondere le targhe.

@HermesCarbone

Annunci

One Response to Pista ciclabile a Messina: quando la maleducazione diventa la normalità

  1. christo77 says:

    Se nn gli fanno il muro di Berlino quella striscia la possono fare gialla, fluorescente, rosa, fucsia, per il cittadino messinese nn esiste

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: