#QuiLondra – Nove buoni motivi per cui trasferirsi a Londra

Girovagando per Londra e intervistando tanti nostri connazionali giunti qui più o meno di recente, ho stilato per voi una nuova classifica. La scorsa settimana abbiamo fatto discutere tanto, ma in questa puntata di #QuiLondra, forse, lo faremo ancor di più.

image

Picture provided by LondonSnap

La seguente lista include nove motivi per cui scegliere la Capitale d’Europa come città in cui andare a vivere; potrai aggiungere tu il decimo attraverso un commento all’articolo e raccontandoci la tua opinione.

1) Lavoro. In un momento così delicato per il nostro Paese, ecco che Londra diventa non più meta turistica ma unica frontiera per i lavoro. Londra vi offrirà mille possibilità e soprattutto, e questo è ciò che deve farci riflettere, ogni cosa si basa sulla meritocrazia. Questo è un dettaglio fondamentale perché il vostro curriculum e le vostre competenze avranno un valore immenso. Che lavoriate come lavapiatti da Pizza Hut o come cameriere in un Pret a Manger. Good luck, people!

2) Immensa esperienza di vita. Abitando al Londra si impara a vivere in una società e in un sistema multi, micro e macro culturale che rompe tutti gli schemi e le chiusure mentali. Diverse culture e tradizioni, così diverse, così lontane messe a contatto, davanti un bicchiere, usando l’inglese come lingue franca per comunicare e condividere il proprio bagaglio culturale. Very interesting!

3) Parties e movida. Londra è una città veloce, giovanile e per i giovani. Dopo ore passate a lavoro, in cui il tempo è scandito da un orologio a volte troppo lento, ecco che la notte, specialmente nel fine settimana, viene illuminata da una luce diversa. Quella stroboscopica, per esser precisi. Discoteche, eventi e tante iniziative, dalle più comuni alle meno aspettate. Vieni, vedi e….goditi la notte londinese nei locali di Soho. Sai quanto si rimorchia? Enjoyyyy!

4) Arte, musei e cultura. Londra è stata, per centinaia di anni, la capitale mondiale della cultura. Come Roma, ha conquistato, ma allo stesso tempo è stata conquistata, dalle culture inizialmente sottomesse. Musei ed edifici storici vi aspettano, a cielo aperto e soprattutto gratuitamente messi a disposizione per voi. Il British Museum e la National Gallery sono imprescindibili. Pensa quanto potrai farti il Figo coi prof del liceo…Amazing!

5) Le birre. Qui potete trovarne di tutti i tipi e colori, il tutto accompagnato da buona musica, spesso dal vivo, all’interno dei tradizionalissimi pub britannici. Occhio a non arrivare troppo tardi nei locali, perché rischiereste di restare a secco. Cheers!

6) Fish and chips. Nulla a che vedere con il nostro famoso merluzzo impanato, le patatine poi, provatele con l’aceto. Qualche piatto tipico dobbiamo pur segnalarvelo. Try it!

image7) Apprendere l’inglese, ma… Senza dubbio questo è un validissimo motivo, Londra è però piena di connazionali Italiani e a fine giornata ti ritrovi a parlare in Italiano con molte persone. Consiglio? Frequenta gente di nazionalità diversa e accordati con i tuoi amici italiani di comunicare in inglese, in modo tale da velocizzare il processo di apprendimento e di rendere maggiormente valido il motivo per cui avete scelto la Terra d’Albione. Practise, mates!

8) Musica e artisti di strada. Fra tutte le città europee Londra è ai primi posti come luogo in cui assistere a show ed esibizioni. Chitarristi e cantanti per strada, violinisti in metropolitana, giocolieri e ballerini in piazza. E non è difficile trovarvi davanti un talento che, a distanza di qualche mese, potreste rivedere sulle principali copertine dei giornali. Questo è il bello di questo luogo: nulla è scontato. Applause, please!

9) Apprezzare di più la nostra terra d’origine e il nostro popolo. Vivendo qui si capiscono molte cose, come per esempio il fatto che nonostante il nostro paese stia attraversando una grave crisi noi siamo e veniamo da una nazione dalle immense possibilità. Rendiamoci conto che ovunque andiamo e siamo emigrati, noi italiani facciamo e abbiamo fatto bene. Siamo un popolo eccezionale, messi all’interno di un sistema che funziona siamo i migliori ed eccelliamo in tutti i campi. Be proud, Italians!

E tu? Esprimi la tua opinione e aggiungila alla lista rilasciando un tuo commento.
Io tornerò puntuale martedì prossimo, sempre con #QuiLondra. Nel frattempo, have a nice week!

Napoleone Dulcetti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

3 Responses to #QuiLondra – Nove buoni motivi per cui trasferirsi a Londra

  1. pitone75 says:

    Bravo Leo prima il salato e poi il dolce!!!

    Mi piace

  2. ricktravel says:

    Per me è un mix tra 2 e 8 anche se aggiungerei la 5 come causa di permanenza. E’ stato un test di compatibilità, visto che in Italia mi sono sempre trovato un po’ irrequieto. Devo dire che ha funzionato e dopo 6 anni di “test” mi sono trasferito felicemente nello Yorkshire 🙂

    Mi piace

  3. vee says:

    Parlare in inglese con gli amici italiani oltre che super ridicolo è sbagliato, non si fa altro che passarsi gli errori

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: