#QuiLondra (Speciale Halloween) – Tutti gli eventi da non perdere il 31 ottobre a Londra

Halloween è una festività pagana dalle radici europee. Il 31 ottobre i Celti festeggiavano il loro Capodanno: concluso il raccolto, i contadini potevano riposarsi con le loro famiglie attendendo il lungo freddo invernale.

Anticamente, in questa giornata, si riunivano nei boschi per celebrare la cerimonia di accensione del Fuoco Sacro, attività augurale che aveva come scopo quello di esorcizzare gli spiriti maligni. Successivamente, vestiti con maschere grottesche, ritornavano al villaggio facendosi luce con lanterne ricavate da rape e cipolle.image

Nell’ VIII secolo Papa Gregorio III riconobbe il primo novembre la festa di “Ognissanti”. La notte precedente divenne nota come “All Hallows Eve”, più tardi “Halloween”. Dunque l’abitudine di mascherarsi deriverebbe dall’usanza celtica di indossare pelli di animali e maschere mostruose in occasione del rito di accensione del Fuoco Sacro, per ringraziare del raccolto e tenere lontano gli spiriti maligni.

Anche l’abitudine dei bambini di bussare alle porte rivolgendo la domanda “Trick or Treat? Dolcetto o Scherzetto?” avrebbe le stesse radici: i Celti erano soliti lasciare sull’uscio della porta di casa cibo e latte per ingraziarsi gli spiriti. Mentre la costruzione di lanterne con le tradizionali zucche avrebbe un’origine più recente, risalente a quando gli Irlandesi, arrivati in America, scoprirono che era molto più semplice ricavare lanterne da zucche, piuttosto che da rape e cipolle adottate anticamente.

Londra rimane uno dei principali centri di questo culto pagano, dove già da più di un mese prima dell’evento, le vetrine sono allestite con zucche, costumi per l’occasione e maschere terrificanti. I bambini si preparano per girare nel proprio quartiere, bussando alle porte rivolgendo la rituale domanda “trick or treat?”. Mentre i più grandi avranno la possibilità di partecipare ai numerosi eventi offerti da questa città.

Non sapete ancora cosa fare in occasione della notte più terrificante dell’anno? Ce ne è per tutti i gusti.
image
Per i party animals che non aspettano altro che ballare tutta la notte, al Troxy suonerà il dj George Fitzgerald. Mentre per il primo novembre una nave attraccata a South Bank, vi regalerà una mini crociera dalla durata di quattro ore, con dj, racconti e premi per il miglior costume. Mentre il club Xoyo regala un mix di generi con Waze &Odissey, Ejeca, Dark Circles e Lemmy Ashton.

Per gli amanti della cultura, al British Museum vi saranno terrificanti esposizioni, al National Maritime Museum verranno raccontate storie di morti e misteriose sparizioni, mentre alla British Library la compagnia teatrale Les Enfants Terribles, ricreerà il tuo funerale in cui sarà deciso il tuo triste destino. Tremendamente macabro.

Per gli amanti del cinema horror, la Union Chapel (cappella gotica raggiungibile in metro, fermata Highbury e Islinghton) trasmetterà Psycho, il thriller di Alfred Hitchcock, accompagnato da una performance live che renderà la visione del film ancora più terrificante. Mentre al Portobello pop-up cinema di Notting Hill, dal 31 al 2 novembre sarà inaugurata la seconda stagione dell’evento “Halloween movie mash-up weekend”. Sul grande schermo saranno trasmessi The Lost Boys, The Shining, Little Shops of Horrors: Sing-a-long. Un consiglio: munitevi di alcool per rendere l’atmosfera più tranquilla.

Per i più piccini la linea ferroviaria Epping Ongar, permetterà di fare un viaggio su un vero e proprio treno a vapore: tante decorazioni raccapriccianti ed un premio per il costume più mostruoso. Mentre al Greenwich Market vi aspettano racconti di paura, competizioni di zucche ed una sfilata in cui vi sarà possibile sfoggiare il vostro costume. Per gli appassionati di stregoneria, il London Eye, come oramai da tradizione istituisce l’Accademia delle Streghe, per rivivere i racconti dei fratelli Grimm mentre si osserva Londra dall’alto.

In lingua italiana, sarà possibile prende parte all’Halloween Tour la sera del 31 ottobre, in un percorso nel cuore della City alla ricerca di edifici infestati e storie inquietanti. Mentre per la sera del 1 novembre è previsto il Tour di Jack lo Squartatore, per rivivere i delitti del killer più famoso del mondo.

Da non perdere anche la Torre di Londra, popolata da fantasmi e scenario dei fatti più cruenti della storia inglese, ed il London Dungeon, casa di Halloween per eccellenza, con spettacoli e decorazioni a tema. Non mi resta che augurare buon Halloween ai lettori de Il Nuovo.
Ci vediamo martedì!

Antonia Di Lorenzo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: